Incontri di supervisione per Psicoterapeuti

Incontri di supervisione per psicoterapeuti 

Proseguiranno anche nel 2018 presso Elìce gli incontri di supervisione in gruppo per psicoterapeuti condotti dal Dottor Massimo Schinco, Psicologo e Psicoterapeuta.

Il lavoro di gruppo di caratterizza come segue:

  • discussione degli aspetti sistemici delle situazioni, con particolare attenzione al ruolo che il futuro gioca nel sistema e alle discontinuità nelle narrative prese in esame
  • valorizzazione del “sentire”, ponendo attenzione ai sentimenti di sofferenza difficili da accogliere ed elaborare nella relazione terapeutica
  • promozione della creatività e dell’immaginazione dei terapeuti e, di conseguenza, dei loro pazienti
  • attenzione alla qualità del lavoro di gruppo e delle sue relazioni interne
  • transdisciplinarietà, ovvero apertura a tutte le dimensioni del sapere che onorano la “umanità” dell’umano
  • “giocosità rigorosa”, che permette di valorizzare creativamente le ricchezze provenienti dal patrimonio disciplinare della psicoterapia e a meglio avvicinarsi ai propri pazienti

Tutti questi aspetti sono parte integrante dell’approccio “Eleogenetico” che il Dottor Schinco ha sviluppato recentemente e che è illustrato diffusamentein pubblicazioni sia su carta che in rete.


Gli incontri nel corso dell’anno saranno 8
il giovedì dalle 14:15 alle 17:15 a partire dall’11 Gennaio 2018
presso la sede di Elìce Viale P. O. Vigliani 19, 20148 Milano
(P. le Lotto – M1 e M5)

PER GARANTIRE UN BUON FUNZIONAMENTO
DEL LAVORO DEL GRUPPO
LE DIMENSIONI DI QUEST’ULTIMO SONO LIMITATE


Il Dottor Massimo Schinco è Psicologo Psicoterapeuta. Adjunct Professor presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano, conduce CPG di Clinica della Famiglia presso l’Università di Pavia. E’ stato co-direttore nel triennio 2012 – 2014 del Centro Milanese di Terapia della Famiglia ed è membro della European Family Therapy Association; è inoltre membro della International Association for the Study of Dreams ed è Associate Member della European Association for the Holocaust Studies; nel 2014 ha dato origine all’Approccio Eleogenetico al cambiamento e alla crescita. Appassionato di musica, suona il violino nella Orchestra Sinfonica Amatoriale Italiana. E’ autore di tre libri e numerose pubblicazioni sul tema del cambiamento creativo.

 

Scarica qui il volantino