Fisioterapia

La rieducazione neuromotoria 

La rieducazione neuromotoria ha come scopo principale quello di recuperare le funzioni perse a seguito dell’evento traumatico e riacquistare fiducia nel proprio corpo e nelle proprie capacità.

I fisioterapisti di Elìce sono formati alle più efficaci e recenti tecniche di fisioterapia, che applicano in maniera integrata, utilizzando per ogni paziente le strategie motorie più efficaci.
Attraverso le prime sedute di valutazione durante le quali vengono utilizzati test per verificare in seguito i miglioramenti e l’efficacia del trattamento, viene steso un programma personalizzato.
In particolare negli ultimi anni i fisioterapisti hanno arricchito la loro formazione e integrato la tecnica dell’interazione guidata insegnataci da Hans Sonderegghen.

Il fisioterapista si impegna a coinvolgere tutte le figure che ruotano attorno al paziente (famiglia, care givers, etc.), “addestrandole” in modo che sia svolta da tutti e in maniera continuativa un’attività finalizzata al recupero e al miglioramento della qualità di vita dell’individuo, mirando al reinserimento sociale e, laddove possibile, lavorativo.